Chiacchiere e distintivo


Novità! --Scarica "Chiacchiere e distintivo" come un file PDF! --


Molta gente vanta la propria bontà;
ma un uomo fedele chi lo troverà?

(Proverbi 20:6 – La bibbia)

Nuvole e vento, ma senza pioggia;
ecco l’uomo che si vanta falsamente della sua liberalità.

(Proverbi 25:14 – La bibbia)
Iscriviti alla newsletter

Ricevi via email i nuovi pensieri

Molti conoscono la famosa scena del film “Gli intoccabili” quando De Niro nei panni Di Al Capone apostrofa in questo modo il poliziotto che lo aveva fatto arrestare, accusandolo di non avere prove concrete contro di lui: “Sei solo chiacchiere e distintivo!”

Questa espressione è entrata negli ultimi anni a far parte del linguaggio comune quando si vuole accusare qualcuno di non avere consistenza, di essere uno che si vanta con tante parole senza accompagnarle con i fatti.

Normalmente non sono molto simpatiche le persone che amano vantarsi. Il vanto è già di per sé una pratica sgradevole, ma quando il vanto è oltretutto infondato, la cosa è davvero triste.

In uno dei versi appena letti, il vanto infondato è associato ad un’altra immagine: nuvole e vento, ma senza pioggia.

A tutti sarà capitato di assistere ad un assembramento di nuvole accompagnate da vento e magari anche qualche tuono, che fanno presagire un temporale, e poi tutto passa senza che cada una goccia di pioggia. Tanto rumore per nulla. Niente di concreto.

Anche come cristiani, siamo esposti a questo pericolo. Ci si può trovare in situazioni in cui gli altri si aspettano qualcosa da noi e , per fare bella figura, noi rischiamo di dire più di quanto avremmo dovuto, vantandoci un pochino di cose sulle quali in realtà siamo un po’ traballanti. È facile vantarsi ma non è altrettanto facile essere coerenti con ciò che si dice.

Qualche volta devo ammettere di essere stato una nuvola senza pioggia. Ma non è qualcosa di cui mi vanto e con cui la mia coscienza convive pacificamente.

Più passa il tempo, più mi rendo conto che essere sinceri ammettendo anche le proprie debolezze, è la miglior scelta possibile.

Di cosa ho paura? Di ciò che diranno gli altri?
Devo fare vedere che sono ineccepibile, che faccio tutte le cose sempre bene?
Voglio fare vedere agli altri cristiani che sono particolarmente spirituale?
Voglio mostrare ai miei amici non credenti che sono meglio di loro?

Se bluffiamo, prima o poi verremo scoperti. E sarebbe davvero spiacevole se qualcuno ci dovesse dire: “Sei solo chiacchiere e distintivo. Parli tanto, ma le tue azioni smentiscono le tue parole”.

Sarebbe molto meglio parlare poco e lasciare che le azioni parlino per noi.

Ci sono molte cose in cui ho ancora tanto bisogno di imparare, molte cose in cui devo migliorare, molte cose che ancora non sono riuscito a fare come Dio vorrebbe che io le facessi. So di non essere arrivato: sono in cammino.

Molta gente vanta la propria bontà; ma un uomo fedele chi lo troverà? Queste parole echeggiano nella mia mente e mi rendo conto che ho bisogno del’aiuto di Dio per essere un uomo fedele e non solo un chiacchierone.

Che Dio mi aiuti a non essere solo chiacchiere e distintivo, nuvole e vento, ma senza pioggia.

----------------------
Se vuoi avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati in questo articolo puoi scrivermi a [email protected] Aiutami a diffondere i pensieri di questo blog condividendo sui social newtworks. Grazie
Posted in Pensieri and tagged .

Perché non lasci un commento? Saresti utile anche ad altri!