Gesù ritorna!

13gen-gesuritorna_ris

Colui che attesta queste cose, dice:
«Sì, vengo presto!»
Amen! Vieni, Signore Gesù!
  La grazia del Signore Gesù
sia con tutti.

(Apocalisse 22:20-21 
– LA BIBBIA)

Ascolta audio mp3
Play
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere i nuovi pensieri pubblicati su Oggi In Cristo

Potrai cancellare l'iscrizione cliccando sul link presente in ogni email.

Questi sono gli ultimi due versi della bibbia.

La bibbia si conclude con la più bella promessa che Gesù potesse fare.

Il medesimo Gesù che ha dato la sua vita per l’umanità peccatrice, ritornerà vittorioso e glorioso. Questa volta non verrà più per soffrire ma per regnare.

Già nel primo secolo, quando l’apocalisse è stata scritta, molti credenti soffrivano a causa della persecuzione. Non era facile essere cristiani, anzi era molto pericoloso in quanto ci si esponeva anche alla morte. Quando i primi lettori dell’apocalisse, verso la fine del primo secolo, proprio in mezzo alla persecuzione, lessero queste parole, dovette essere molto incoraggiante per loro.

Infatti questo libro parla di tante cose che sarebbero accadute nell’avvenire, alcune molto brutte, anzi terribili. Eppure, il testo si conclude con una nota dolce per coloro che hanno affidato le loro vite a Dio, seguendo il loro salvatore Gesù. Gesù sarebbe tornato da loro!

Ad alcuni questo testo non farà nessun effetto. Infatti per coloro che in questa vita si trovano benissimo, che non hanno nessuna fretta di lasciare questo mondo perché tanto hanno trovato qui tutto ciò che li soddisfa, è solo pazzia riporre la propria speranza in Gesù e aspettarsi qualcosa di meglio dal futuro.

Ogni cristiano che si rispetti ha un grande rispetto per la vita.   La vita cristiana quindi non è una semplice attesa di una vita futura ma è anche vivere pienamente questa vita  cercando di onorare il Signore  e cercando di non spenderla solo per sé stessi ma anche essendo utile a coloro che ci  circondano. Tuttavia, osservando come vanno le cose nel mondo, il credente vero non può che gioire pensando ad un futuro in cui non ci saranno più guerre, non ci saranno più ingiustizie, né sofferenza né lacrime…

Per questo motivo ogni credente, ascoltando la promessa di Gesù non può che rispondere:”Amen! Vieni, Signore Gesù!

Dopo la promessa del ritorno di Cristo, la bibbia si chiude con questa frase: “La grazia del Signore Gesù sia con tutti.”

Non potrebbe essere diversamente. Aspettando il suo ritorno non posso che cercare di vivere nella sua grazia ogni giorno cercando di non vivere per me stesso ma per Colui che mi ha amato tanto al punto di dare la sua vita per me.

Spero che sia così anche per tutti coloro che leggono questo breve pensiero.  In attesa che Gesù ritorni, la grazia è offerta a tutti. Non aspettare domani. Comincia a vivere sotto la sua grazia oggi.

Posted in Pensieri and tagged .

Perché non lasci un commento? Saresti utile anche ad altri!