Dall’orgoglio si può guarire

Condividi questo articolo su:

Novità! --Scarica "Dall'orgoglio si può guarire" come un file PDF! --


 Alla fine di quei giorni, io, Nabucodonosor,
alzai gli occhi al cielo e la ragione tornò in me.
Benedissi l’Altissimo, lodai e glorificai colui che vive in eterno:
il suo dominio è un dominio eterno
e il suo regno dura di generazione in generazione.
Tutti gli abitanti della terra sono un nulla davanti a lui;
egli agisce come vuole con l’esercito del cielo
e con gli abitanti della terra;
e non c’è nessuno che possa fermare la sua mano o dirgli: «Che fai?»

(Daniele 4:34-35 – LA BIBBIA)

Iscriviti alla newsletter

Ricevi via email i nuovi pensieri

Dall’orgoglio si può guarire.

Anche Nabucodonosor ha dovuto piegarsi davanti a Dio.  Proprio lui, quello che non doveva dire grazie a nessuno e che pensava di essere l’artefice della grandezza di Babilonia.

Infatti la lezione divina ha raggiunto il suo scopo.

Dopo una malattia durata sette anni che gli ha fatto perdere la ragione,  quell’uomo pieno di sé ha riconosciuto la grandezza di Dio e ha riconosciuto che tutti gli uomini sono un nulla davanti a lui.

Nabudonosor ha alzato gli occhi al cielo e la ragione è tornata in lui. L’esperienza che ha fatto Nabucodonosor è quella che dovrebbe fare ogni uomo.

 Quanti di noi, infatti, hanno bisogno di alzare gli occhi verso il cielo? Quanti di noi vivono da uomini “che hanno perso la ragione”  senza considerare che tutto ciò che ci circonda è frutto di un disegno divino, senza il quale noi non esisteremmo neanche? 

Spesso, viviamo  gran parte della nostra vita, senza farci domande, senza chiederci né da dove veniamo, né dove andiamo. Abbiamo bisogno di fermarci a riflettere sul senso della nostra vita. Abbiamo bisogno di guarire dall’orgoglio per vedere bene come funziona il mondo.

Nabucodonosor ha avuto il privilegio di subire una lezione che lo ha portato a rivalutare le cose e a rivalutare la sua piccolezza di fronte ad un Dio così grande.

E noi? Abbiamo bisogno di una lezione così dura perché in noi ritorni la ragione?

Mettiamoci oggi a cercare Dio, mettiamoci oggi in ascolto perché dall’orgoglio si può guarire.

Cosa è accaduto dopo che Nabucodonosor è guarito dall’orgoglio? Ne parliamo nella riflessione di domani 14/12/2012. Vedi anche meditazioni precedenti inerenti lo stesso episodio:
Non devo dire grazie a nessuno?

Il privilegio di essere abbassati

----------------------
Se vuoi avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati in questo articolo puoi scrivermi a [email protected] Aiutami a diffondere i pensieri di questo blog condividendo sui social newtworks. Grazie
Condividi questo articolo su:
Posted in Pensieri and tagged .

Perché non lasci un commento? Saresti utile anche ad altri!