Hai il sigillo di Dio?

Condividi questo articolo su:

Novità! --Scarica "Hai il sigillo di Dio?" come un file PDF! --


Or colui che con voi ci fortifica in Cristo e che ci ha unti, è Dio;
egli ci ha pure segnati con il proprio sigillo e ha messo la caparra dello Spirito nei nostri cuori.

(2Corinzi 1:21-22 – La bibbia)

…In lui voi pure, dopo aver ascoltato la parola della verità, il vangelo della vostra salvezza, e avendo creduto in lui, avete ricevuto il sigillo dello Spirito Santo che era stato promesso,
il quale è pegno della nostra eredità fino alla piena redenzione di quelli che Dio si è acquistati a lode della sua gloria.

(Efesini 1:13-14)

E voi non avete ricevuto uno spirito di servitù per ricadere nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione, mediante il quale gridiamo: «Abbà! Padre!»
Lo Spirito stesso attesta insieme con il nostro spirito che siamo figli di Dio.

(Romani 8:15-16)
Iscriviti alla newsletter

Ricevi via email i nuovi pensieri

Il sigillo è un marchio che serve a garantire l’autenticità di un documento, quindi la sua provenienza, e a rendere evidente se ci sono state delle alterazioni da parte di terzi. Nell’antichità, ad esempio, le case reali avevano un sigillo che serviva ad identificare documenti od oggetti che appartenevano a loro.

Nei brani che abbiamo letto lo Spirito Santo è proprio paragonato ad un sigillo. Si tratta del sigillo particolare con il quale Dio identifica coloro che appartengono a Lui.

La presenza dello Spirito Santo è garanzia del fatto che apparteniamo a Dio. Trovo che si tratti di un’immagine davvero incoraggiante. Che bello sapere che Dio ha messo il suo segno su coloro che hanno creduto in Gesù, Egli ci ha messi da parte come sua proprietà particolare. La presenza del sigillo è una dichiarazione di proprietà, come se Dio dicesse: “Questi appartengono a me, fanno parte del popolo speciale che mi sono messo da parte”.

In due dei brani che abbiamo letto lo Spirito Santo non è paragonato solo ad un sigillo ma anche ad una caparra o pegno, ovvero ad un anticipo di ciò che il Signore ha preparato per noi per l’eternità. È un aspetto importante perché, se è vero che il meglio lo vedremo nel mondo a venire che Dio ha preparato per noi, è anche vero che già oggi abbiamo un anticipo del suo regno e già oggi possiamo vivere come cittadini del regno di Dio! La nostra redenzione sarà completa quando saremo alla presenza di Dio e avremo un corpo nuovo, incorruttibile che non sarà più soggetto al declino e alla morte ma già oggi sperimentiamo la gioia della redenzione. Infatti, proprio lo Spirito Santo in noi ci conferma che siamo figli di Dio, dandoci la certezza di una riconciliazione con il nostro padre celeste e di una comunione con Lui, dandoci di sperimentare un anticipo di eternità nella temporaneità della nostra vita di tutti i giorni, aprendoci una finestra sul nostro futuro che porta luce nel nostro presente.

E tu, sei stato sigillato da Dio? Sei sicuro di appartenergli? Se non è così sei ancora in tempo, ora, per riconoscere Gesù Cristo come Salvatore e Signore della tua vita e per lasciare che egli ponga su di te il proprio sigillo.

----------------------
Se vuoi avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati in questo articolo puoi scrivermi a [email protected] Aiutami a diffondere i pensieri di questo blog condividendo sui social newtworks. Grazie
Condividi questo articolo su:
Posted in Pensieri and tagged , .

One Comment

  1. Ringrazio il Signore Gesù che mi ha salvato , quella stessa sera ebbi una visione una luce che mi sigillo la fronte non avevo mai letto la Bibbia ma poi leggendo la parola di Dio ebbi la rivelazione .(appartenevo a Dio )

Perché non lasci un commento? Saresti utile anche ad altri!