Un uomo intelligente

Condividi questo articolo su:

Novità! --Scarica "Un uomo intelligente" come un file PDF! --


Lo stolto ha detto in cuor suo: «Non c’è Dio».
Sono corrotti, commettono iniquità,
non c’è nessuno che faccia il bene.
Dio guarda dal cielo i figli degli uomini
per vedere se c’è una persona intelligente che cerchi Dio…

(Salmo 53:1-2 – La bibbia)

Iscriviti alla newsletter

Ricevi via email i nuovi pensieri

Un uomo timorato di Dio entrò in una taverna dove un altro uomo, volendo metterlo in imbarazzo, gridava “Dio non esiste!”.

Il cristiano andò da lui e, mettendo la mano sulla sua spalla, gli disse: “Amico, quello che tu stai dicendo non è niente di nuovo. E’ stato scritto nella bibbia più di 2000 anni fa.”

L’uomo replicò:”Non sapevo che fosse scritto nella bibbia”

Il credente disse: “E’ scritto nel salmo 53, al versetto 1: – Lo stolto ha detto nel suo cuore: Non c’è Dio.” Poi aggiunse: ” C’è comunque una grande differenza tra te e lo stolto. Lo stolto era molto più modesto e lo disse solo nel suo cuore; non andava in giro per le taverne a gridarlo!”

Questa storia può far sorridere, ma purtroppo oggi è pieno di persone che vanno in giro a gridare che Dio non c’è, confermando questo verso.  Forse proprio tu che stai leggendo, sei tra questi.

È triste dover osservare che oggi, al contrario di quanto affermato in questo verso, è considerato intelligente chi crede nel caso, chi crede che la vita non  sia stata progettata da nessuno,  che nulla ha un senso. È invece considerato un poveretto chi, come me, crede che c’è un Dio che ci ha creati, al quale ogni essere umano renderà conto.

Ti invito a riflettere, a non dare per scontato che le cose stiano proprio come hai sempre pensato fino ad oggi.

Non essere banale come tanti che dicono: “Se Dio esiste, perché non lo vedo?”.  Oppure, un altra di quelle più diffuse, “Se Dio esiste perché c’è sofferenza e male nel mondo?”.  Il fatto è che la bibbia ha risposto in maniera piuttosto chiara già alcuni millenni fa a queste domande che l’uomo del ventunesimo secolo considera tanto argute. Infatti nella bibbia è scritto quali ostacoli impediscono all’uomo di avere una relazione con Dio e come mai il mondo è nelle condizioni in cui lo vediamo. Infatti, la ribellione dell’uomo verso Dio, il suo peccato, sono proprio la causa di queste cose.

Non irrigidirti nelle tue convinzioni. Considera che Dio vuole davvero conoscerti ed avere una relazione con te come ha una relazione con milioni di persone nel mondo.

Capisco la tua titubanza. Anche io sono una persona molto razionale e ho difficoltà ad accettare le cose solo perché me le dicono gli altri. Ma di fronte all’amore di Dio che si è rivelato in Gesù Cristo, ho dovuto arrendermi.  Ho perso per Knock Out.

Questo verso  dice una cosa fondamentale:  Dio guarda dal cielo i figli degli uomini per vedere se c’è una persona intelligente che cerchi Dio.

Ti ritieni intelligente? Allora cerca Dio. Egli si lascerà trovare.  Benché Egli sia invisibile ai tuoi occhi, non è lontano da te.

Ma non pretendere che egli ti parli se non vuoi ascoltare.

Non pretendere che egli si riveli se tieni saldamente le mani sugli occhi.

Chiedigli di rivelarsi, e resta in ascolto.  Sii tu quell’uomo intelligente che cerca Dio. Sii pronto a lasciarti sorprendere.

Egli ci ha lasciato la bibbia, la sua parola,  per illuminarci. Leggila. Lascia che Egli faccia luce lì dove fino ad ora ci sono state solo tenebre.

----------------------
Se vuoi avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati in questo articolo, sentiti libero di contattarmi via mail o sui social networks.
Condividi questo articolo su:
Posted in Pensieri and tagged .

Perché non lasci un commento? Saresti utile anche ad altri!